Come migliorare il benessere degli occhi?

Come migliorare il benessere degli occhi?

La vista è sollecitata in continuazione, e la stanchezza oculare si manifesta generalmente a fine giornata. L’incremento dei ritmi di vita, l’aumento del numero degli schermi (televisione, computer, cellulari e tablet) e la luce artificiale sono le cause principali della fatica oculare che si traduce in mal di testa, bruciori agli occhi, disturbi di vista.

Qualche consiglio per dare sollievo ai vostri occhi

  • Naturalmente, bisogna utilizzare una correzione visiva se è necessario. Se si portano lenti a contatto, è importante toglierle a fine giornata giornata, l'ideale sarebbe non superare le 8 ore consecutive, e indossare un paio di occhiali per lasciare riposare gli occhi.
  • Dormire sufficientemente: per mantenere una buona vista, bisogna dormire tra le 8 e le 9 ore, vivere in un ambiente sano, e avere delle abitudini alimentari equilibrate.
  • Quando si lavora con degli schermi tutto il giorno, è importante aggiustare l’altezza dello schermo e metterlo alla distanza di un braccio esteso per evitare di essere abbagliato, e privilegiare la luce naturale o indiretta.
  • Quando si resta troppo tempo a fissare uno stesso punto, gli occhi hanno tendenza a seccarsi. È dunque importante idratarli, battendo le ciglia o umidificandoli.
  • È importante fare delle pause durante la giornata per far riposare i gli occhi. Allontanarsi per qualche minuto dal proprio schermo o libro etc., permetterà agli occhi di riposarsi. Inoltre, è consigliato fare una pausa di cinque minuti ogni ora, o di un quarto d’ora ogni due ore.
  • È possibile, inoltre, consumare degli integratori alimentari a base di luteina, pigmento privilegiato dell’occhio, per facilitare il benessere degli occhi.

I nostri piccoli consigli: “massaggio”

Massaggiatevi gli occhi! Chiudeteli ed effettuate dei piccoli movimenti circolari sulle palpebre con la punta delle dita, partendo dall’angolo interno dell’occhio, seguendo l’arco del sopracciglio, fino all’angolo esterno. Queste piccole pressioni permettono di riattivare la circolazione. Ripetere questa operazione tre volte al giorno.

Torna indietro

Punti vendita