Una migliore circolazione sanguigna per delle gambe leggere

Una migliore circolazione sanguigna per delle gambe leggere

Una buona circolazione sanguigna garantisce benessere e vitalità. Purtroppo, molte persone hanno una cattiva circolazione sanguigna che provoca la sensazione di gambe pesanti e gonfie.

Qualche consiglio per garantire una buona circolazione venosa

  • Evitate le fonti di calore eccesivo, come i bagni caldi, le saune, le esposizioni al sole prolungate. Favorite i getti di acqua fredda sulle caviglie e i polpacci. 
  • Evitate di restare troppo a lungo nella stessa posizione (in piedi, seduto, immobile), e ricordatevi di non incrociare le gambe alla scrivania e di muovere regolarmente piedi e caviglie.
  • Evitate di indossare vestiti o calze troppo strette. Bisogna lasciare circolare agevolmente il sangue.
  • Adottate un alimentazione sana, leggera, a basso contenuto di materie grasse ma ricca di fibre, vitamina C (kiwi, agrumi…) e di vitamina E (carne, fegato, uova, latte…)
  • Praticate regolarmente un’attività fisica: bicicletta, ginnastica, nuoto…Questo aiuta a mantenere un buon ritmo cardiaco e ottimizza le funzioni circolatorie.

Le piante alla riscossa!

Per migliorare la circolazione sanguigna, è anche possibile fare ricorso all’aiuto di alcune piante. Il pungitopo, il ginkgo biloba, la vite rossa o l’ortica i cui principi attivi (antiossidanti soprattutto) sono usati da sempre per il benessere delle gambe. Queste piante sono da consumare sotto forma di compresse o tisane.

Lo sapevate?

È possibile favorire la circolazione sanguigna mentre si dorme. Per esempio, potete alzare il vostro materasso di 5 o 10 cm, mettendo un cuscino a livello delle gambe, sotto i piedi o sotto il materasso.

Torna indietro

Punti vendita