Domande e risposte - Benessere

Digestione-transito intestinale

Come limitare le sensazioni di pesantezza (ventre gonfio) dopo i pasti?

L’alimentazione e lo stress sono due fattori che possono rallentare la digestione e provocare pesantezze di stomaco e gonfiori.


Qualche consiglio per l’alimentazione:

  • Mangiate seduti e con calma
  • Masticate bene ogni boccone. Limitate le bibite gassate, i dolci, gli alimenti troppo ricchi di grassi e gli alimenti come il cavolo, i fagioli o il succo di mela che fermentano nello stomaco.
  • Migliorate anche il vostro transito intestinale, mangiando frutta e verdura ad ogni pasto (come minimo 5 volte al giorno). Crudi o cotti, sono necessari entrambi sia a pranzo che a cena. La cottura modifica la struttura delle fibre che diventano più morbide e perciò meno irritanti per il tubo digerente.

Ultimo aggiornamento il 04/11/2015 dal Gratia.

Menopausa

Si possono assumere PausaLei menopausa e PausaLei controllo del peso nello stesso periodo?

I nostri due integratori PausaLei menopausa e PausaLei controllo del peso sono stati specificamente concepiti per essere utilizzati contemporaneamente. Perciò è possibile assumere questi due integratori nello stesso periodo.

Leggere le avvertenze riportate sulla confezione.


Ultimo aggiornamento il 04/11/2015 dal Gratia.

Cosa fare per attenuare le vampate di calore?

Esistono dei trucchi per limitare l’apparizione delle vampate di calore:
  • Evitare i pasti troppo pesanti e gli eccitanti: alimenti speziati, alcool, the, caffè; i bagni e le docce calde così come le saune, abbassare il riscaldamento d’inverno e dormire in una stanza fresca di estate.
  • Smettere di fumare (se siete fumatrici), o almeno limitare il consumo di tabacco
  • Fare esercizio regolarmente
  • Indossare abiti che evitano l’eccessiva sudorazione preferendo capi d’abbigliamento che favoriscono la traspirazione. I tessuti in fibre naturali come il cotone o il lino sono i più indicati.
  • Evitare le situazioni di stress.

Ultimo aggiornamento il 04/11/2015 dal Gratia.

Cardiovascolare

Bisogna assumere le capsule di Omega 3 prima, durante o dopo il pasto?

Perché l’assorbimento degli olii sia ottimale è preferibile l’assunzione delle capsule di Omega 3 durante i pasti, questo ovviamente nell’ambito di un alimentazione varia ed equilibrata.

Ultimo aggiornamento il 04/11/2015 dal Gratia.

Benessere delle vie urinarie

Nell'integratore Cranberry, qual'è la quantità di proantocianidine contenuta nella dose giornaliera consigliata ?

2 capsule apportano  400 mg di estratto di Cranberry, che equivale a 12 mg di proantocianidine

Ultimo aggiornamento il 29/07/2015 dal Gratia.

Punti vendita