Lo yoga d'estate, quale stile scegliere?

Si sa che con l’estate, oltre che le vacanze, arrivano anche il caldo e un po’ di spossatezza. In queste condizioni mantenersi attivi e fare esercizio fisico può diventare più difficile del solito.

Quello che alle volte non tutti sanno è che ci sono discipline, come per esempio lo yoga, che avendo molti stili e tipologie, offrono un’opzione adatta ad ogni momento dell’anno e della giornata.

Esistono davvero tantissimi stili di yoga, da quelli più meditativi e spirituali a quelli più dinamici e fisici, nessuno è più o meno efficace o valido degli altri, ma sicuramente ognuno di noi troverà quello che fa più al caso proprio e alle personali esigenze del momento.

Tra gli stili di yoga più dinamici per esempio troviamo il Vinyasa, il Power e l’Ashtanga yoga, mentre l’Hatha yoga è generalmente caratterizzato da un ritmo meno sostenuto, il Restorative e lo Yin yoga sono ancora stili molto più calmi.

Personalmente sono un’avida praticante di Vinyasa yoga, che con le sue mille sfaccettature mi consente sempre di stimolare la mia creatività, trovare una valvola di sfogo e una meditazione in movimento. D’estate però a causa del caldo tendo ad alternare pratiche più attive con pratiche meno intense di Hatha Flow o Restorative.

Una domanda che mi viene fatta spesso è se lo yoga sia faticoso e se si sudi molto o meno. Alla luce di quanto detto la risposta è: dipende!    A seconda dello stile che si pratica lo yoga può essere molto intenso fisicamente e portare di conseguenza alla perdita di molti liquidi.

Per ottenere il meglio della pratica yoga i miei consigli per l’estate sono:

  1. Praticate nelle ore meno calde della giornata, per esempio al mattino o al tramonto. Oltre ad essere le ore più adatte per temperatura, sono anche quelle più suggestive e adatte alla pratica yoga per iniziare o chiudere la giornata al meglio.
  2. Idratazione, idratazione, idratazione: prima e dopo la pratica, ma preferibilmente non durante.
  3. Quando si perdono molti liquidi può essere utile reintegrare sali minerali con l’aggiunta di integratori per mantenere il nostro corpo in equilibrio.

Buone vacanze e buona pratica yoga a tutti!

Martina Rando

 

VITARMONYL CONSIGLIA:

POTASSIO MAGNESIO: http://vitarmonyl.it/index.php/prodotti/items/potassio-magnesio.html

MAGNESIO + B1, B2, B6: http://vitarmonyl.it/index.php/prodotti/items/magnesio-b1-b2-b6.html

CONCORSO RIPARTI COL BENESSERE! Acquistando almeno 2 Fermenti Lattici sopra indicati potrai partecipare al concorso Riparti col Benessere e tentare di vincere 1 buono spesa di 50€ al giorno e partecipare all'astrazione finale di 6 gift card Mediaworld del valore di 500€!
Per informazioni e regolamento visita il sito www.riparticolbenessere.it

 

MARTINA RANDO:

Martina scopre lo yoga nel 2015 e ben presto capisce di voler diventare una maestra di yoga. 

Oggi è maestra certificata di Hatha e Vinyasa Yoga, ma le piace anche prendere ispirazione da altre discipline durante le sue lezioni. Ha una community online di yoga molto vasta e unita intorno a #READYSETYOGA e la sua missione è quella di far conoscere lo yoga a tutti! 

Visita il suo sito: https://www.martinarando.com/

Torna indietro

Punti vendita