Bruciare grassi? Sì, ma come?

Bruciare grassi? Sì, ma come?

Esistono centinaia di metodi per bruciare i grassi! E se le piante ci aiutassero a combattere questi chili di troppo, che ci infastidiscono così tanto? Caffè, the verde, guaranà e matè sono considerate come piante “brucia grassi”. Ma perché?

Sono piante ricche di caffeina

Tutte queste piante possiedono dosi più o meno elevate di caffeina la quale agisce ossidando i grassi (lipidi) e aumentando la spesa energetica dell’organismo, in questo modo la gestione del peso risulta facilitata.

Praticare un’attività fisica

La caffeina si rivela essere un prezioso alleato nell’ambito di una dieta equilibrata, che deve essere necessariamente accompagnata da esercizio fisico. È in effetti essenziale praticare attività fisica almeno due volte la settimana: la danza, il giardinaggio, delle semplici passeggiate o utilizzare le scale invece che l’ascensore sono attività ideali per bruciare calorie facilmente.

È preferibile favorire allenamenti prolungati che permettono di attingere alle riserve di grassi, contrariamente agli esercizi intensi e corti che attingono prima alle riserve di zuccheri.

Il nostro trucco “brucia grassi”

La mattina, bevete una tazza di acqua calda con del limone! Grazie alle sue virtù brucia grassi, questa bevanda aiuterà il vostro organismo a smaltire più facilmente i grassi e le tossine accumulate.

Torna indietro

Punti vendita