Vitamina C: la “star” delle vitamine

Vitamina C: la “star” delle vitamine

Conosciuta per la sua funzione anti-fatica, la “star” delle vitamine possiede più di un beneficio.

La vitamina C: la vostra alleata che fornisce energia!

La vitamina C, o acido ascorbico, rimane uno degli anti-fatica e anti-stress più conosciuti. Rinforza le difese immunitarie, ideale per lottare contro i piccoli fastidi dell’inverno, come la stanchezza e la spossatezza.

In associazione con le vitamine B6, B12 e il magnesio, la vitamina C fornisce l’energia necessaria di cui ha bisogno il corpo per resistere tutto il giorno.

Ogni persona ha bisogno di una quantità differente di vitamina C per essere in forma. Tenendo conto che l’organismo non produce questa famosa vitamina, è importante farne il pieno ed evitare i fattori che potrebbero provocare delle carenze, come il tabacco, l’alcol e lo stress.

Ma dove si trova la vitamina C?

La vitamina C si nasconde principalmente nella frutta e nella verdura! Kiwi, bacche (ribes, more, lamponi), peperoni, pomodori… sono delle vere miniere d’oro! Però attenzione, la vitamina C è molto fragile e viene distrutta in caso di temperatura troppo elevate, umidità, o alta intensità luminosa. Vi consigliamo di trattare questi alimenti che la contengono con molta attenzione per potere approfittare al massimo del loro contenuto di vitamina C!

Lo sapevate?

La vitamina C fu isolata nel 1928 da Albert Szent-Gyrogyl.  All’epoca, tante persone soffrivano di scorbuto, per colpa di una carenza di vitamina C, causata da una scarsità di consumo di frutta e verdura fresca. Il nome “antiscorbutico” o acido ascorbico fu dato alla vitamina C. Albert Szent-Gyrogyl ricevette un premio Nobel nel 1938 per la sua scoperta.

Torna indietro

Punti vendita